Il miglior cardiofrequenzimetro Polar

 

Come scegliere i migliori cardiofrequenzimetri Polar del 2017?

 

Se hai deciso di comprare un cardiofrequenzimetro da impiegare durante le tue sessioni di allenamento, riteniamo che la cosa migliore sia affidarsi a un marchio noto del settore. Se non sai quale, ti consigliamo di leggere la nostra guida all’interno della quale troverai tutte le informazioni utili a proposito del miglior cardiofrequenzimetro Polar del 2017.

Prima di addentrarci nel dettaglio e svelarti tutto sui cardiofrequenzimetri, ci sembra doveroso presentarti brevemente la Polar, azienda leader e pioniera in questo campo. La Polar produce e commercializza cardiofrequenzimetri, secondo noi, di indubbia qualità, anche a basso costo. La compagnia esiste fin dagli anni 70 e si è posta all’attenzione degli sportivi, sia professionisti che non, praticamente fin da subito.

Nel corso degli anni una costante e proficua opera di ricerca e sviluppo ha portato alla realizzazione di tanti strumenti utili a chi si allena. A nostro avviso la Polar è sempre un passo avanti rispetto all’agguerrita concorrenza ma questo lo capirai tu stesso quando avrai tra le mani il miglior cardiofrequenzimetro Polar.

Prima di passare in rassegna alcuni modelli, vediamo come è fatto un cardiofrequenzimetro. Ci sono modelli che richiedono d’indossare una fascia toracica all’interno della quale nascondono un rilevatore per la frequenza dei battiti cardiaci. Il segnale è inviato a un ricevitore che nella versione classica si trova all’interno di un orologio da polso sul cui display è possibile tenere sotto controllo i vari parametri. Il numero delle informazioni rilevate, varia a seconda dei modelli: i più economici si limitano a mostrare frequenza, funzionare da cronometro e orologio.

Ci sono anche modelli più avanzati e ricchi di funzioni, possono essere dotati addirittura di GPS e consentire di scaricare i dati su un computer. Se non ti piace l’idea di allenarti con uno strumento al polso, esistono cardiofrequenzimetri che mediante un’applicazione, si interfacciano con lo smartphone. Ultima raccomandazione: se fai nuoto, accertati che il cardiofrequenzimetro sia sufficientemente impermeabile.

 

 

Polar FT1

 

Il cardiofrequenzimetro oggetto della nostra analisi permette di raccogliere e visualizzare un discreto numero di parametri a un prezzo contenuto. Lo FT1 non sarà lo strumento più completo del catalogo Polar ma noi siamo soddisfatti delle sue prestazioni.

Il rilevatore si trova all’interno di una fascia toracica. Indossarla non causa fastidi e si può lavare con grande semplicità. È molto semplice da usare e tutto si gestisce con un solo tasto e con la funzione Heart Touch, potrai prendere visione di tutte le funzioni inerenti il tuo allenamento, senza premere il pulsante.

I parametri rilevati sono ben visibili grazie al grande display. È indicato per il nuoto e può arrivare fino a una profondità massima di 30 metri. Un allarme acustico avverte quando la frequenza cardiaca è troppo bassa rispetto agli obiettivi che ci si è prefissi.

Abbiamo avuto modo di apprezzare anche la funzione di registrazione che produce un file con il riassunto dell’allenamento. Infine, il cardiofrequenzimetro può interfacciarsi con smartphone Android e iPhone.

Acquistare su Amazon.it - Prezzo: (€34.9)

 

 

 

Polar M400

 

Se hai bisogno di un cardiofrequenzimetro dotato di GPS, il modello M400 della Polar risponde a tale esigenza. Esplorare nuovi percorsi non sarà più un problema e il bello è che otterrai sempre dati precisi sull’andatura, la distanza percorsa e senza perdere mai la strada di casa.

Lo M400 si interfaccia con gli smartphone Android e Apple (dal 4s in poi) e con il computer. Qui vogliamo soffermarci un attimo sulla porta USB, che in passato è stata criticata perché la copertura di gomma impediva di asciugarsi in caso di contatto con l’acqua. Ebbene, la Polar ha fatto un piccolo aggiornamento decidendo di rimuovere la gomma per consentire un’asciugatura più efficace e rapida.

Il display mostra efficacemente un considerevole numero di informazioni: oltre la frequenza cardiaca, potrai controllare le calorie bruciate, l’andatura, l’altitudine e la distanza. Tutti questi dati si fanno apprezzare per la loro precisione.

I profili sport e le schermate di allenamento sono personalizzabili, si possono impostare i programmi di allenamento e gli obiettivi da raggiungere.

Acquistare su Amazon.it - Prezzo: (€123.09)

 

 

 

Polar FT7

 

Se sei un vero sportivo, amante degli allenamenti intensi (è adatto anche al nuoto), puoi affidarti al Polar FT7, un cardiofrequenzimetro con fascia toracica che ha tra le funzioni più interessanti la Energy Pointer. Tale funziona evidenzia se l’allenamento che si sta svolgendo ha la sola capacità di bruciare le calorie oppure migliorare effettivamente la forma fisica.

Abbiamo avuto modo di apprezzare la fedeltà nel calcolo delle calorie bruciate e durante ogni allenamento è mostrato il carico di lavoro grazie alla funzione Personal Trainer che, inoltre, funziona come un diario degli allenamenti fornendo anche un’analisi su di essi.

Tutti i dati rilevati possono passare su un computer così da tenere una traccia costante di quanto fatto nel tempo e vedere in concreto l’evoluzione e i miglioramenti della performance atletica. Lo FT è un oggetto pratico ma anche gradevole alla vista, così da indossarlo anche quando non ti stai allenando.

Acquistare su Amazon.it - Prezzo: (€64.9)

 

 

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...